CONTRATTO INTEGRATIVO PROVINCIALE DEL SETTORE LAPIDEO

RAGGIUNTO L’ACCORDO TRA IMPRENDITORI E SINDACATI. RINNOVATO IL CONTRATTO.
APRICENA – FOGGIA.

Rinnovato il contratto integrativo provinciale del settore lapideo. Una bella notizia per il settore trascinante della nostra economia e che rappresenta la nostra identità. “Abbiamo seguito in silenzio la trattativa, da spettatori istituzionali attenti alle esigenze di tutte le parti in causa” – dichiara il Sindaco Antonio Potenza – “mesi di confronti e dibattiti tra lavoratori e imprese. Siamo contenti che ancora una volta si sia trovata la quadra per dare serenità e fiducia a tutto il comparto lapideo provinciale, in cui Apricena rappresenta il cuore. Qualche mese fa, prima dell’emergenza covid, abbiamo sollecitato per le vie istituzionali l’apertura del dialogo di concertazione. Oggi per Apricena e per i lavoratori del settore lapideo è una bella giornata. Ringrazio a nome dell’Amministrazione Comunale tutte le parti in causa per aver raggiunto insieme questo importante risultato. Continuiamo a guardare con speranza e fiducia al futuro del settore, augurandoci che, come abbiamo fatto noi in questi anni, anche altre Istituzioni, a partire dalla Regione Puglia, facciano di più per incentivare l’utilizzo della nostra Pietra sia negli appalti pubblici che nell’edilizia privata. Un ringraziamento particolare a Paolo Dell’Erba, che nella sua veste di Imprenditore, ancora una volta, ha dato il suo importante contributo per arrivare a questo accordo. Viva Apricena!! Viva la Pietra di Apricena!!” – conclude il Sindaco.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: